Industry News 8/2/2006

Grande Successo Per ISE 2006 al Banzai Beach

GRANDE SUCCESSO PER ISE 2006 AL BANZAI BEACH
 
A cura di ISE press
Foto di A. Ronchini

L’ottava edizione di Italia Surf Expo chiude i battenti tra lo stupore del pubblico nel vedere per la prima volta a Banzai così tanti eventi spettacolari.

Si è conclusa domenica 30 luglio con un successo notevole in termini di affluenze e di eventi svolti, nonostante la pioggia pomeridiana di sabato 29 ed il forte vento di domenica, la manifestazione italiana dedicata al surf.
Il villaggio si presentava molto ben curato con diverse aree attrezzate: area espositiva, area demo X Box 360, 2 aree ristoro, area discoteca, area on the beach per i corsi di surf, zona Freestyle Moto X, palco per le sfilate, mega schermo per le proiezioni cinematografiche e poi l’area Fanta free orange, area con le automobili Honda, e ovviamente tanto mare.
La location è stata perfetta per le diverse attività in programma, a partire dalla scuola surf con un successo incredibile di adesioni ai corsi “Da Kine Free Surf ISE”, in collaborazione con il Santa Marinella surf club, Barefoot school e Windsurf Paradise. Ben 113 allievi provenienti da tutta Italia hanno provato a surfare le onde di Banzai, spiaggia famosa proprio per il surf che per i tre giorni di ISE ha regalato progressivamente le onde giuste per imparare.

Venerdi 28 luglio
Già dal venerdi 28 si è iniziato subito con un programma fitto di eventi con le modelle in prima linea guidate dallo speaker ufficiale Dylan di RDS, subito destando un forte interesse tra i visitatori. Le 4 ragazze si sono sciolte subito, sin dalla prima sfilata in costume e hanno presentato diverse linee d’abbigliamento tra cui: Mutation, Bon Bon, Wave etc.
In serata, dopo la fine del secondo corso di surf, è stata la volta dell’ISE Film Festival con la proiezione del documentario-film “Dogtown and Z Boys” sul grande schermo all’aperto. Un momento di relax dove il pubblico si è raccolto attorno al mega schermo e ha potuto assaporare, con una Nastro Azzurro in mano, guardando immagini storiche della nascita dello skate in America.
Appena finito il film è stato presentato in anteprima il progetto “Surf Park 2008”, ovvero la costruzione della prima piscina con onde artificiali in Europa. Il presentatore. Lorenzo D’amelio, ha illustrato, al folto pubblico, il progetto con slide e video rendendo perfettamente l’idea di quello che potrebbe essere l’investimento più alto per questo sport in Italia. La location scelta è Roma, non a caso la capitale conta un numero altissimo di praticanti.
In molti, tra uno spettacolo e l’altro, hanno approfittato per fare shopping visto anche i buoni prezzi degli espositori-negozianti. In tanti, invece, hanno provato l’Indoboard, il simulatore del surf fatto di una tavola in legno e un rullo sul quale rimanere in equilibrio.
La serata entra nel caldo con un’altra sfilata delle modelle in passerella in versione “fashion”, e successivamente con il concerto del gruppo romano NH3 tra chitarre elettriche e rock sound. Verso la mezzanotte inizia il primo dei Fanta free beach party con il dream-team dj’s K beat e King Born, si è ballato fino a tarda notte passando per R&B, House, Hip Hop e Rock.


Sabato 29 luglio
Il giorno centrale di ISE06 con tantissime iniziative pronte a partire, ha avuto un momento di rallentamento a causa della pioggia insistente, poco frequente di questi tempi. L’eccitazione per l’arrivo della rampa e dei piloti di Freestyle MX era alta e tutti volevano vedere lo spettacolo fino ad oggi mai visto a Santa Marinella. Sulla piccola porzione di spiaggia di Banzai, con un terreno fatto di sassi e ciotoli, i piloti hanno realizzato una pedana in legno per il lancio su rampa. L’atterraggio, invece, sul dorso di un bilico da 18 metri comandato elettricamente. Insomma una struttura immensa proprio a Banzai regno del surf. Ma le altre attività erano sempre in ON, e quindi ancora sfilate delle bellissime ragazze in bikini sempre più a loro agio. Nel frattempo tra gli stand si aggirava la troupe di All Music per la realizzazione di un servizio speciale che andrà in onda a metà settembre nella trasmissione “All Moda”. La presenza del giovane vice Sindaco, Massimiliano Fron! ti, ha dimostrato ancora una volta quanto la città di Santa Marinella ci tenga a divenire un punto di riferimento nazionale per il surfing.
L’angolo dei graffiti ha visto 3 ragazzi conosciuti nel mondo dei writers. Paolo”GoJo”, Walter “Teddy Kyller” e Velio “Jaws”. Tre artisti di strada armati di colori spray con un tema da seguire: il surf. Vincono un viaggio per Barcellona, città ricca di graffiti, offerto dalla Grimaldi Ferries Prestige sponsor di questo particolare evento.
Al tramonto prima session FMX con Miki Monti, Alex Prinzis e Carlo Caresana, con lo speaker Michele Fabozzo, hanno fatto subito capire che non si sarebbe scherzato…salti impressionanti tra le urla del pubblico riunitosi intorno alle rampe. Dopo aver preso le giuste misure i piloti si sono gasati saltando sempre più in alto con trick impossibili.
Subito dopo lo show FMX parte il live dei Videodrome con i loro suoni elettronici quasi psicadelici a riscaldare i “motori” dei tanti arrivati per la festa che sarebbe partita da li a breve.
Il dream-team di K beat e Born King si ripete con l’aggiunta del percussionista Pachi, del Fanta team, per una session indimenticabile difficile da descrivere con oltre 800 persone in pista ballando in tutti gli stili e pieno di belle ragazze.

Domenica 30 luglio
La giornata conclusiva era attesa da molti per vari motivi. In programma la gara di paddling più massacrante dell’anno: Iron Surfer 2006, organizzata dal Santa Marinella Surf Club e sponsorizzata da Surfcamp.it. Un ricco premio, una settimana in Portogallo, ha invogliato 12 surfisti nel tentativo di coprire il percorso triangolare delimitato con boe nel minor tempo possibile. La sicurezza in mare è stata coperta con una moto d’acqua del Santa Marinella Surf Club che ha assistito tutti gli atleti in gara fino alla fine della competizione. Come prevedibile vince di misura Roberto D’amico, già vincitore dell’ Iron Surfer 2004 nella sua categoria, superando niente di meno che Manuel Maffei nell’ultimo tratto di gara. Roberto ha impressionato la sicurezza e la tattica di gara che al traguardo è arrivato sorridente e poco affaticato mentre gli altri avevano accusato molto la fatica quasi tutti sono arrivati con la lingua fuori dalla bocca.
Un altro appuntamento spettacolare attesissimo era il Freestyle Moto X che purtroppo ha subito un rallentamento a causa del vento teso. La sicurezza dei piloti non era garantita e la stessa organizzazione ha deciso di sospendere i salti fino a che non fosse cessato il fastidioso vento. Ma ISE è inarrestabile e quindi avanti con gli altri eventi. In esclusiva nazionale direttamente dagli USA è stato proiettato Miles To Surf, film documentario sul surf alternativo ovvero la possibilità di surfare dietro grandi petroliere, o nei fiumi con onde statiche, o trovare onde di marea come a Pororoca in Brasile.
Il vento cessa del tutto e i motori delle moto gridano vendetta. Miki, Alex e Carlo si lanciano quasi senza nemmeno aspettare il segnale di inizio sulla rampa illuminata a giorno e via con Rock Solid, Crazy Cow, Cordova, Mc Metz senza interruzioni a dimostrazioni del fatto che anche i piloti avevano voglia di fare spettacolo. Dalla rampa venivano lanciati i gadget Honda verso il pubblico in totale estasi. Non è facile vedere questo spettacolo in riva al mare con i migliori piloti di freestyle. Questa nuova edizione ISE06 è stata apprezzata per l’atmosfera che si respirava, in armonia con l’ambiente circostante e i tanti momenti di intrattenimento per il pubblico dove finalmente si poteva comprare del prodotto e nello stesso tempo passare delle giornate in pieno relax gustandosi il vero life style che gira attorno a questo sport. Appuntamento al prossimo anno con ancora più sorprese e divertimento per tutti.
www.italiasurfexpo.it

Patrocinio
Comune di Santa Marinella
Surfing Italia

Main sponsor
Honda automobili Italia

Sponsor
X – Box
Fanta Free orange
Nastro Azzurro
Radio Dimensione Suono
Santal
Grimaldi Ferries Prestige
Da Kine
Surfcamp.it
Mutation – Roma
Wave shop – Albano Laziale
Le Ragazze – Santa Marinella
Dirty – Fiumicino
Indoboard

Prossimo evento in calendario:
RIP CURL PRO – OTTOBRE 2006
BANZAI – SANTA MARINELLA
www.italiasurfexpo.it- www.smsurfclub.com